martingala|realismo magico mediterraneo

0

martingala|realismo magico mediterraneo

IMG_8724 Artista: Martingala

Album: Realismo Magico Mediterraneo

Anno: 2016

Etichetta: autoprodotto

 

 

I Martingala scelgono il 2016 per presentare il loro Realismo Magico Mediterraneo, disco carico di odore di brezza marina, di estate, di surf psichedelico, di blues, ma anche del far west di Leone, delle highway californiane, delle strade romane di Califano; immagini fotografate nella mente e rese vive.

Un album di leggerezza, nell’accezione più positiva che si possa immaginare, che si ascolta con molto piacere. È leggero perché accompagna, perché descrive spaccati di sogni quotidiani, perché resta nella mente, nelle orecchie, nelle tasche. Davvero qualcosa di molto interessante ed originale, per quanto non lo possa sembrare in realtà visto che al giorno d’oggi l’originalità nella musica italiana si tende ad identificarla con ben altri parametri.

I Martingala nascono dall’idea di Davide Rinaldi, voce e chitarra nonché compositore delle canzoni, il quale ha trovato in Alessandro Casponi (basso) ed Emanuele Zucchini (batteria) le pedine giuste per arrivare a dama, creando così un equilibrio musicale molto ben definito e incisivo.

martingala-copertina-facebook

11 brani per questo lavoro interamente autoprodotto che si apre con La prima volta che ascoltavo musica e si chiude con We have a time. Si perché Rinaldi compone sia in italiano che in inglese; in questo caso però, benché il groove musicale resti sempre ad un buon livello, i testi anglosassoni risultano più semplici, togliendo molto a quella magia che soltanto in italiano riesce bene a trasparire. Nell’ LP è presente anche una cover, un tributo ai Pink Floyd, la splendida Astronomy Domine, ed un brano  franco/italiano, Il pezzo francese, che ha davvero il potere di portarci a passeggio per vicoli parigini.

Nel complesso i Martingala snocciolano brani interessanti, con linee di chitarra, onnipresente ovviamente, affascinanti, a volte d’altri tempi proprio, con belle soluzioni della sezione ritmica, semplici ed efficaci – il massimo -, qualche inserto di sintetizzatori, seconde voci ben azzeccate e testi davvero belli, emozionanti, soprattutto per chi ricerca il proprio tempo perduto proustiano, carico di evocazioni.

Realismo Magico Mediterraneo è un disco surrealista in realtà, che va ascoltato in viaggio, che sia un viaggio immaginario restando a casa in poltrona o reale su di un qualsiasi mezzo di trasporto fa poca differenza; è un’onda marina, un fluido carico di particelle dal moto disordinato, anche detto browniano, che poi niente altro è che un esempio della cosiddetta Martingala.

Print Friendly, PDF & Email
condividi:

Autore

Andrea Palazzi

"Il passato è presente in ogni futuro". Andrea Palazzi scrive quello che i suoi occhi osservano e quello che la sua epidermide del cuore assorbe. Nelle sue recensioni traspare la continua ricerca tra l'esatta posizione delle cose e la loro giusta dimensione. Per lui l'arte è l'interazione emotiva tra chi crea e chi osserva.

Lascia un Commento

Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'uso di cookie. Più info

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, allora si acconsente a questo.

Chiudi